+39 388 6930877

Applicazioni

Seadamp è un ammortizzatore per innumerevoli applicazioni

Clicca per Ingrandire Seadamp grazie alle sue caratteristiche geometriche e meccaniche è molto versatile e puo' avere svariate applicazioni.
La sua struttura interna è completamente stagna: questo impedisce qualsiasi fuoriuscita accidentale degli speciali fluidi idraulici contenuti al suo interno, ma consente anche allo stesso tempo che non venga mai a contatto con gli agenti corrosivi esterni.
Per questo Seadamp puo' essere utilizzato anche sott'acqua ad esempio a prua, direttamente collegato al corpo morto.
Oppure può essere utilizzato anche per smorzare le oscillazioni e i carichi molto più intensi sulle catene con cui vengono fissati i pontili galleggianti in genere.
Tutto questo con notevoli benefici di stabilità, affidabilità e durata, sia per i pontili che per le imbarcazioni ormeggiate.

Seadamp e Pontile

Un'altra interessante applicazione di Seadamp è adesso possibile:
osservando la prima immagine sulla sinistra e focalizzandoci sul galleggiante, si puo' sfruttare il volume inutilizzato (fino ad ora riempito ad esempio con poliuretano espanso) per inserirvi una struttura ad hoc che consenta di ottenere notevoli benefici, primo tra tutti di praticità ed ingombri (adesso azzerati).
Come si vede infatti dalla seconda figura, si ottengono notevoli miglioramenti sia dal punto di vista delle sollecitazioni esterne che interne. Si ottiene così la totale integrazione del sistema di smorzamento all'interno del pontile/banchina galleggiante: si vede bene nei rendering della terza figura. In particolare, Seadamp puo' essere inserito al'interno del pontile anche senza la struttura ad hoc descritta in precedenza, poichè puo' essere disposto con qualsiasi angolazione senza avere alcun disturbo dal punto di vista delle sue prestazioni.
Clicca per IngrandireClicca per IngrandireClicca per Ingrandire

Seadamp e recupero dell'energia

Per approfondire vai alla pagina dedicata qui.
Clicca per IngrandireClicca per Ingrandire